asamikoAsamiko è una mascotte nata per raccontare ai giapponesi gli utilizzi della pianta di canapa e per ricordare loro la grande tradizione che il Paese ha avuto nella lavorazione e nella trasformazione di questo vegetale. Vista la grande cultura di immagini che alimenta l’immaginario del Paese, con personaggi, fumetti e mascotte tra i più riconoscibili al mondo, questo compito non poteva che essere un personaggio che sembra uscito direttamente da un Anime.

Tutto è iniziato quando la first lady del Giappone Akie Abie raccontò in un’intervista che le sarebbe piaciuto essere una coltivatrice di canapa, vista la grande tradizione che il Paese aveva avuto nella lavorazione di questo vegetale.

Asamiko (che si può tradurre con le parole canapa, fanciulla e santuario) è stata creata nella prefettura di Tottori, che si trova in una regione costiera in Giappone. Visto che tutti i personaggi famosi hanno una storia da raccontare, anche Asamiko ha la sua: “vive” a Chizu, la sua data di nascita è il 2 maggio 2013 ed il suo obiettivo è quello di ricordare a tutti che il Giappone ha un’enorme tradizione nella coltivazione della canapa e di educare ed informare le persone riguardo ai benefici della pianta di cannabis.

asamiko2Asamiko è nata dal lavoro dell’azienda agricola Hachijuhachiya, la più grande del Paese che si dedica alla coltivazione di canapa. Il progetto è quello di diffondere la conoscenza sulla canapa e sui suoi molti usi, per stimolarne la coltivazione e fornire nuove opportunità ai lavoratori locali. L’azienda agricola attualmente impiega 33 agricoltori, e produce circa 500 chilogrammi di canapa ogni anno.

Il compleanno di Asamiko coincide con lo stesso giorno in cui la  fattoria ha cominciato a coltivare la canapa, dopo una pausa di 60 anni a causa di una sentenza del dopoguerra che ha vietato la produzione di canapa in quella zona. Asmamiko oggi sostiene la coltivazione della canapa è un grande mezzo per raggiungere i cittadini di tutte le età: ha anche un account Twitter, che usa per raccontare anche la storia del Giappone legata alla canapa nella realizzazione di corde, tessuti e persino kimono.

Redazione canapaindustriale.it

commenti su facebook