A Napoli la canapa è in Mostra: aziende, convegni e le tesi degli studenti raccontate in un libro


Torna l’appuntamento che porta la canapa a far bella mostra in sé tutte le sue applicazioni in una delle regioni, la Campania, che fino agli 50′ era tra i maggiori produttori di questo vegetale. A Napoli torna infatti l’appuntamento con Canapa in Mostra, la fiera internazionale della canapa industriale e medica in programma da venerdì 27 a domenica 29 ottobre 2017 presso il padiglione 10 della Mostra d’Oltremare di Napoli che torna per la quarta edizione.

“Canapa in Mostra diffonde cultura e informazione su una tematica la cui conoscenza generale è ancora troppo flebile. E inoltre restituisce un bene comune d’eccellenza al nostro territorio. Una riscoperta di un pezzo della storia e delle tradizioni napoletane”, ha sottolineato Alessandra Clemente, l’assessore ai Giovani del comune di Napoli dove l’esposizione è stata presentata nei giorni scorsi alla presenza di Emanuele Altezza, il presidente dell’associazione organizzatrice e Davide Gentile, curatore del secondo volume di Canapa in Tesi, pubblicazione che raccoglie il meglio degli elaborati dei laureandi italiani che hanno scelto di dedicare la propria tesi proprio agli utilizzo medici ed agroindustriali di questa pianta. Considerato il fiore all’occhiello dell’evento sarà presentato nel pomeriggio dell’ultimo giorno della fiera il 29 ottobre.

“Portiamo a Napoli centinaia d’imprenditori da tutta Europa e dal Nord America. È un bene per la città, ed è la vittoria di un gruppo di lavoro che è riuscito a trasformare un interesse solo apparentemente “di nicchia” in una grande manifestazione capace d’attrarre decina di migliaia di giovani, e non solo, da ogni parte del Sud Italia e anche oltre. Un successo crescente, che quest’anno prevedrà nuovi spazi e un numero record di espositori”, ha spiegato Emanuele.

Non solo, perché la fiera sarà anche l’occasione di fare il punto sulla situazione della filiera italiana della canapa industriale con un convegno previsto per il 27 ottobre per parlare dei nuovi prodotti derivati dalla canapa, della filiera delle infiorescenze e delle normative che regolano la canapa alimentare. Se il 28 ci sarà invece un’assemblea per fare il punto sulla legge per la legalizzazione della cannabis naufragata di recente, anche il 29 si tornerà a parlare di canapa ed industria con interventi sulla meccanizzazione delle lavorazioni, sulla qualità dell’olio di canapa prodotto in Campania, sulla situazione della canapicoltura nella regione ed infine sull’edilizia sostenibile ed antisismica.

Il 28 di ottobre sarà anche la giornata in cui si terrà l’open day per le lezioni dell’Italian Cannabis Business School, realtà nata per fornire gli strumenti necessari per affacciarsi con consapevolezza nel panorama del cannabusiness italiano che inizierà a breve le lezioni.

QUI il programma completo della manifestazione.

Redazione di canapaindustriale.it

 

commenti su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *