#ItaliaChiAmaCanapa: “Perché i nostri nonni la coltivavano e noi usiamo il petrolio?”

ItaliaChiAmaCanapa“Perché i nostri nonni la coltivavano e noi invece usiamo il petrolio?”. E’ la domanda posta dal Movimento 5 Stelle nel lanciare una giornata nazionale dedicata alla canapa con l’hastag #ItaliaChiAmaCanapa.

L’evento organizzato ad Imola il 19 settembre insieme all’associazione culturale 26 marzo sarà dunque l’occasione per raccontare senza preconcetti tutte le virtù di questa incredibile risorsa, facendo toccare con mano parte dei prodotti che si possono realizzare.

“Nella mattinata di sabato 19 settembre”, raccontano gli organizzatori, “in Piazza Caduti per la Libertà, saranno presenti alcune aziende italiane che trattano la canapa esclusivamente di origine italiana, potendo così assaggiare cibi e bevande prodotti con la stessa. Avremo il piacere di ospitare anche un’azienda che utilizza questa risorsa per migliorare l’efficienza energetica in bioedilizia”.
Nel pomeriggio riprenderà l’evento #ItaliaChiAmaCanapa con gli stand già presenti dal mattino e “saranno nostri graditi ospiti i deputati del M5S Vittorio Ferraresi, Paolo Bernini ,Nunzio Santalucia  (medico tossicologo da anni impegnato nella diffusione della cultura della cannabis terapeutica) e Manuela Pierobon, laureata in Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio”.
La prima edizione di #ItaliaChiAmaCanapa si concluderà con la cena a base di prodotti di canapa, cucinati dallo staff del ristorante Ci.Bo’ presso il centro sociale Orti Bel Poggio per dare a tutti l’opportunità di assaggiare i frutti della pianta di canapa prodotta da aziende agricole italiane.
Per maggiori informazioni clicca QUI
Redazione canapaindustriale.it

commenti su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *