“Progetto canapa” a Longarone fiere: la canapa torna ai piedi delle Dolomiti

logarone fiere logoUn “progetto canapa” per far in modo che la pianta torni a fiorire anche ai piedi delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, dove era coltivata tradizionalmente. L’idea è dell’ente Longarone Fiere, il polo fieristico delle Dolomiti in provincia di Belluno che ha iniziato la sua attività nel 1959, quando si tenne la prima edizione della Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, coinvolgendo negli anni anche altri settori economici come l’arredamento e l’agricoltura, con eventi di primo piano a livello nazionale ed internazionale.

Oggi l’ente, stimolato dal riavvio di questa coltivazione che attualmente vede impegnate diverse aziende e realtà, vuole esprimere il suo interesse per questa nuova diffusione ed illustrare il “Progetto Canapa” interamente dedicato ai suoi diversi utilizzi e filiere.

longaronefiere-dove-contatti“La Fiera di Longarone”, spiegano gli organizzatori, “vorrebbe proporre, all’interno delle sue manifestazioni fieristiche, uno spazio dedicato a questo prodotto per avvicinare il pubblico a questa risorsa coinvolgendolo anche con eventi convegnistici dedicati. Lo scopo dell’iniziativa verte attorno alla diffusione del rilancio della canapa in quanto nuova opportunità che potrebbe interessare agricoltori, trasformatori e consumatori. Il prodotto canapa sarà quindi presente in modo trasversale, e contestualizzato, all’interno delle fiere già esistenti per avvicinare il pubblico alla canapa grazie ai suoi svariati utilizzi. Vorremmo quindi presentare questa opportunità e iniziare a costruire le basi per un appuntamento fieristico in questo settore in quanto fortemente legato alla nostra tradizione agricola e culturale”.

Noi di canapaindustriale.it siamo orgogliosi di essere media partner di questa iniziativa che per la prima volta porterà la canapa in una fiera che non sia una di quelle di settore nate negli ultimi anni e che sono diventate un’ottima vetrina per i mille utilizzi di questo nobile vegetale, e che quindi potrà essere raccontata e conosciuta anche da chi è al di fuori del settore.

Le manifestazioni fieristiche di Longarone Fiere interessate al progetto sono:

Ri-Costruire (13,14 febbraio e 19, 20 e 21 febbraio 2016): salone dell’edilizia, del risparmio energetico e della sicurezza la manifestazione dedicata all’edilizia nella quale la bioedilizia è un settore in espansione.

Agrimont (2,3 aprile e 8,9 e 10 aprile 2016): la fiera di primavera dedicata all’agricoltura in tutte le sue sfaccettature con le attrezzature e le tecniche di coltivazione, la trasformazione del prodotto ed il prodotto finito.

Sapori Italiani e Alpini (1,2 e 3 ottobre 2016): prodotti alimentari e filiere della lavorazione della materia prima.

Arredamont (dal 29 ottobre al 6 novembre 2016): il salone dell’arredamento in montagna al quale rientra tutto il mondo casa.

QUI potete trovare la presentazione del progetto e QUI la scheda di adesione da compilare per chi fosse interessato.

Redazione canapaindustriale.it

commenti su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *