Energia solare per la produzione industriale di canapa

Hemp Factory, la più grande azienda di canapa alimentare dell’Europa Centrale, ha creato il più grande impianto di trasformazione di canapa del centro Europa, completamente alimentato da energia solare.

Hemp Factory

L’azienda tedesca è situata a Borken cittadina sul confine olandese. Nasce dall’esperienza di HempConsult GmbH, importante azienda di consulenza dedicata al settore della canapa di Dusseldorf il cui fondatore Daniel Kruse è anche CEO ad interim di Hemp Factory. L’azienda produce alimenti di canapa per l’industria della trasformazione. Il 95% della produzione è certificata biologica. L’offerta comprende prodotti sfusi quali semi, olio ottenuto tramite spremitura a freddo, proteine della canapa, farina e fibre alimentari. Tra i clienti di Hemp Factory si trovano i maggiori produttori e grossisti di alimenti e prodotti da forno, tra questi ricordiamo Hempro International GmbH & Co. attiva sul mercato da 16 anni.

Innovazioni ed energia solare per il settore industriale della canapa

L’implementazione dell’impianto di trasformazione ad energia solare sarà un’occasione importante per ribadire che il settore della canapa industriale offre l’occasione da non perdere per un’ importante svolta ecologista. Il tema è all’ordine del giorno e costituisce la scelta da prediligere per guardare al futuro. Da questo punto di vista il portafoglio clienti dell’azienda beneficerà sicuramente di questa nuova produzione per diffondere una cultura attenta all’ambiente, oltre che ai temi della salute e del benessere, e per trovare così nuovi sbocchi commerciali.

Il progetto sarà presentato all’Hemp Today Center del 24 e 25 maggio in Polonia. Il summit sarà dedicato più in generale alla presentazione delle ultime e più avanzate tecnologie per la trasformazione della canapa. Si tratta di attrezzature a destinate a produzioni e filiere di grandi, medie e piccole dimensioni. Macchinari per la coltivazione, strumenti per la raccolta, attrezzatura per la decorticazione e molto altro. Saranno presenti aziende da ogni parte del mondo: Canada, Germania, Lettonia, Italia, Stati Uniti, Sudafrica, Finlandia, Irlanda, Danimarca, Portogallo e Polonia. Si tratta di un appuntamento importante per lo sviluppo di tutto il comparto della canapa industriale.

Redazione di canapaindustriale.it

commenti su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *