Hempatico: il primo vermut millesimato alla canapa

La canapa rappresenta la tradizione agricola d’eccellenza italiana. Al contempo, e nonostante tutte le difficoltà culturali e legislative che ancora pesano sul settore, costituisce anche la scommessa su cui puntare per un futuro di crescita strutturale, sostenibile ed equilibrata. Puntare sulla canapa può essere la scelta giusta per sostenere uno sviluppo di successo dei prodotti made in Italy, innanzitutto nel settore alimentare.

In questa prospettiva è stato presentato di recente Hempatico, il primo vermut 100% piemontese alla canapa, disponibile in commercio da aprile 2019.

Vino e canapa insieme tra traduzione e avanguardia

Hempatico recupera la tradizione dei canapicoltori del Canavese per arricchire un’eccellenza della produzione vinicola torinese, il docg Erbaluce di Calus fornito dalla Tenuta Roletto. L’obiettivo è quello di proiettare la tradizione piemontese verso un mercato internazionale che è sempre più attento agli sviluppi e alle sperimentazioni del settore della canapa industriale. Hempatico è anche il primo vermut al mondo ottenuto da vino millesimato.

Le genetiche di canapa utilizzate per produrre sono Carmagnola e Eletta Campana. Il sapore rimane quello inconfondibile del tradizionale vino torinese, le note erbacee della canapa ne esaltano le caratteristiche gustative e olfattive. Il vermut Hempatico acquisisce così, grazie alla macerazione delle piante di canapa, un sapore inedito che lo contraddistingue come prodotto innovativo che riesce a mantenere però una forte connotazione territoriale. Anche il colore giallo paglierino tipico del vino Erbaluce non si perde, ma è anzi impreziosito dalle note verdi della canapa.

Hempatico: una collaborazione vincente

Hempatico è il frutto di una ricerca approfondita portata avanti grazie alla collaborazione tra esperti del settore canapa e dell’offerta beverage. Affini è tra i più importanti cocktail-bar locale della movida torinese, con una lunga esperienza nella miscelazione e creazione di nuovi cockatil. Evho è la scuola di bartendering di Torino, fondata da Manuel Montalbano, che ha contribuito a studiare la ricetta e le potenzialità del nuovo Vermouth Hempatico. Nicolò Nania, esperto di coltivazione di canapa che si occupa di sviluppare una rete di contadini del Canavese per riportare alla luce questa eccellenza territoriale.

Romana De Micheli

commenti su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *