Gli impianti certificati per la coltivazione di canapa indoor: presentazione a Milano il 29 ottobre

Canapa e impianti certificati: sull’onda lunga della cannabis light e delle incertezze normative che la politica non ha saputo risolvere, è nata un’iniziativa imprenditoriale che vuole dare delle risposte agli investitori e fornire degli standard a tutto il settore.

Diverse aziende di diversi ambiti si sono infatti unite in un progetto di filiera, che vuole guidare gli investitori interessati in un percorso che limita al minimo l’incertezza normativa e fornisce al contempo uno standard di alto livello per le produzioni di canapa indoor con impianti certificati.

Il gruppo è composto da Igrox, azienda italiana che si dedica alla produzione di luci a LED, da JEnergy, che invece si occupa della progettazione di impianti a basso consumo energetico, da R&D Labs, laboratorio analitico nel campo farmaceutico accreditato presso il ministero della Salute che offre la propria esperienza per i clienti che decidessero di dedicarsi all’estrazione di principi attivi, e infine dall’azienda italo-svizzera DIMITTO Certification Services, ente di certificazione accreditato, specializzato nella certificazione ISO 9001 di aziende che coltivano canapa indoor.

Insomma, un progetto in grado di dare un sistema chiavi in mano a chi sia interessato a investire minimizzando i rischi.

Il convegno, organizzato proprio dall’azienda DIMITTO avrà luogo a Milano presso l’hotel Ibis in via Camillo Finocchiaro Aprile 2 e, oltre al racconto del progetto dei vari protagonisti, vedrà l’intervento dell’avvocato Giacomo Bulleri che farà il punto sulla situazione normativa e la testimonianza di un imprenditore che ha iniziato la propria attività in un impianto terminato da poco. Si tratta dell’ingegner Antonio Tonizzo, titolare della Green Innovation 4.0 Ssa, il cui impianto è già in funzione ed è stato da poco certificato con la ISO 9001 (nella foto). Noi di Canapaindustriale.it siamo media partner dell’iniziativa e il nostro direttore Mario Catania farà una panoramica sullo stato dell’arte del settore prima di moderare l’incontro.

L’inizio è previsto per le ore 14.00 e al termine dell’evento, alle ore 16.30 sarà possibile partecipare al brunch offerto da DIMITTO per permettere ai presenti di conoscersi e confrontarsi sulle tematiche affrontate nella conferenza.

N.B.: I posti a sedere sono limitati (40 circa) e bisogna prenotarsi online cliccando QUI. Avvisiamo inoltre i presenti che in sala saranno effettuate video riprese.

Redazione di canapaindustrriale.it

commenti su facebook