Il tavolo di filiera della canapa è stato istituito con 48 rappresentanti istituzionali e di categoria

18 Dicembre 2020 | Economia e politica

Tramite un apposito decreto del MIPAAF, che trovate qui, è stato finalmente istituito il tavolo di filiera per la canapa industriale.

Ieri era partita un’interrogazione sul tema, ma oggi è arrivato il decreto.

I membri che parteciperanno al tavolo di filiera sono 48 e ci saranno 3 rappresentati del MIPAAF (Pietro Gasparri, Giuseppe Di Rubbo e Massimiliano Vilardi), 2 del ministero dell’Interno (Graziella Forti e Paola Di Salvo), e uno per il ministero della Salute (Germana Apuzzo) per quello dello Sviluppo economico (Debora Rogges), per quello dell’Ambiente (Michelangelo Lombardo) e per quello della Difesa (Massimo Friano), oltre a uno per l’Agenzia delle dogane e dei monopoli (Stefano Saracchi).

Poi i rappresentanti delle Regioni e delle province autonome di Trento e Bolzano, delle organizzazioni professionali agricole (ANPA, CIA, Coldiretti, Confagricocltura, UCI, Copagri), delle centrali cooperative agricole (LEGACOOP, Ue Coop, UNICOOP, UNCI), organizzazioni di rappresentanza nazionali (Assosementi, COnfeuro, Union Alimentari – CONFAPI, CAI, Fededistribuzione, Meritocrazia Italia).

Poi gli enti e le partecipate del MIPAAF come l’AGEA, le divisioni del CREA e l’ISMEA, oltre all’università di Roma La Sapienza e quella di Modena e Reggio Emilia.

Poi le associazioni di categoria e quindi Lacanapaciunisce, Resilienza Italia Onlus, Canapa Sativa Italia, Sardinia Cannabis, Sativa Molise, FIPPO.

E i rappresentanti dei portatori di interesse individuati nella persona di Pietro Paolo Crocetta di Bio Hemp Trade e Stefano Vitali di Canapamo.

I componenti del tavolo di filiera resteranno in carica 3 anni, ma speriamo che ci voglia molto meno tempo per prendere le prime decisioni vitali per tutto il settore, a partire dalla cannabis light e dalla sua regolamentazione. Vi terremo aggiornati.

Redazione di Canapaindustriale.it

Iscriviti alla newsletter

Ricevi le news di settore e resta aggiornato!

Grazie!